Sia: perfezionata cessione del 59,3% a Fsi, F2i e Orizzonte

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Luca Fiore

28 maggio 2014 - 19:27

MILANO (Finanza.com)

Intesa Sanpaolo, UniCredit, Banca Monte dei Paschi di Siena e Bnl oggi hanno perfezionato la cessione a Fondo Strategico Italiano, F2i Sgr e Orizzonte Sgr del 59,3% del capitale di Sia (28,9% detenuto da Intesa Sanpaolo, 20,1% da UniCredit, 5,8% dal Monte dei Paschi e il 4,5% da Bnl). Il prezzo è stato determinato sulla base di una valutazione del 100% del capitale di Sia di 765 milioni di euro, di cui circa 100 milioni di euro corrisposti come dividendi prima del perfezionamento dell’operazione.

Con il perfezionamento dell’operazione, il Fondo Strategico Italiano sale al 42,3% di Sia, F2i al 10,3% e Orizzonte al 6,7%. Intesa e UniCredit mantengono ciascuno il 4% del capitale, mentre Banca Monte dei Paschi di Siena e Bnl escono dalla compagine sociale (32,7% altri azionisti). Per Intesa l’operazione si traduce in un contributo positivo in termini di utile netto consolidato di circa 170 milioni mentre nel bilancio di UniCredit il beneficio netto è di circa 140 milioni.

Tutte le notizie su: intesa sanpaolo, unicredit, Sia, cessione, Fsi, f2i

Vai alle quotazioni di:

Notizie su Bca Mps

Notizie su Unicredit

Notizie su Intesa Sanpaolo

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

www.finanza.com è gestito e mantenuto da T-Mediahouse s.r.l, Società sottoposta ad attività di direzione e coordinamento di Triboo S.p.A.
Sede legale e operativa: Viale Sarca 336, Edificio 16, 20126 Milano (MI), P. IVA, C.F. e numero di iscrizione al Registro delle Imprese di Milano-Monza-Brianza-Lodi 06933670967