Settore utility: Cingolani al lavoro per dimezzare tempi autorizzativi eolico, ecco i titoli che potrebbero beneficiarne

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Valeria Panigada

8 marzo 2021 - 10:30

MILANO (Finanza.com)

Tra
i compiti del nuovo ministro per la transizione energetica, Roberto Cingolani, ci sarebbe quello di dimezzare i tempi autorizzativi per l'eolico, che in Italia rappresenta uno dei colli di bottiglia principali per le installazioni di nuova capacità. Lo rivela un articolo di Repubblica. "Il problema a nostro avviso - commentano oggi gli analisti di Equita - è prevalentemente di carattere regionale, con i veti delle amministrazioni locali non in linea con gli obiettivi della transizione energetica". In caso di effettiva riuscita del provvedimento, allo studio da Cingolani, la sim milanese vede alcuni titoli che potrebbero più di altri trarne beneficio. Secondo Equita, infatti, il dimezzamento dei tempi autorizzativi sarebbe un elemento positivo per il settore delle utility in generale e in particolare per Erg, Falck, Alerion ed Enel.

Tutte le notizie su: utility, eolico, transizione energetica

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Ultime dai Blog


Finanza.com è una testata giornalistica registrata. Registrazione tribunale di Milano n. 829 del 26/11/2004
© Finanza.com 1999-2020 | T-Mediahouse - P. IVA 06933670967