Savona: 'banche solide ma con recessione e aumenti capitali discorso rischia di avvitarsi'

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Laura Naka Antonelli

25 gennaio 2019 - 13:53

MILANO (Finanza.com)

"Io considero il sistema bancario solido ma, se viene esposto ad una crisi recessiva, questa solidità si attenua e se poi nella recessione si aumenta il capitale, il discorso rischia di avvitarsi". Così il ministro degli Affari europei Paolo Savona, in un'audizione alle commissioni finanze riunite di Camera e Senato sul decreto Carige.

Savona non ha mancato di lanciare un appello all'Unione europea affinché collabori per scongiurare il rischio di una recessione.

E' "inaccettabile subire una nuova recessione soprattutto se indotta dall'esterno poichè esistono gli strumenti per gli farle fronte, ovvero gli investimenti".

"Non siamo deterministici, se parte una recessione si può fare qualcosa - ha detto, stando a quanto riporta l'agenzia di stampa Askanews - La crescita sarà quella che la collaborazione tra i paesi europei saprà darsi. Non quella delle previsioni basate su strumenti palesatesi obsoleti".

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Ultime dai Blog


Brown Editore S.r.l. - Viale Sarca, 336 Edificio 16 - 20126 Milano - Tel. 02-677 358 1 - P. IVA 12899320159 - e-mail: [email protected]