Salini: S&P, semestrale e Progetto Italia potrebbero ridurre pressione su rating

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Daniela La Cava

8 agosto 2019 - 08:45

MILANO (Finanza.com)

S&P Global Ratings focalizza l'attenzione su Salini Impregilo dopo i risultati semestrali e l'approvazione del piano Progetto Italia. Due elementi che, secondo la view dell'agenzia di rating americana, "potrebbero ridurre la pressione sul rating".

"I risultati semestrali del gruppo hanno mostrato dei miglioramenti, e di recente ha ottenuto il supporto strategico da parte degli investitori con il suo piano 'Progetto Italia' - scrivono nel report gli esperti di S&P -. Questi sviluppi non hanno alcune effetto immediato sull'affidabilità creditizia, ma possono ridurre la tensione sui rating a medio termine".

"Continueremo a monitorare la generazione del flusso di cassa e le metriche di credito del gruppo per il 2019-20 - aggiungono -. Prenderemo in considerazione anche i prossimi passi del gruppo per portare avanti Progetto Italia, vale a dire l'iniezione di capitale di 600 milioni di euro che ha avuto il via libera dagli investitori strategici e dalla controllante Salini Impregilo, prevista per il quarto trimestre del 2019".

Vai alle quotazioni di:

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Ultime dai Blog


www.finanza.com è gestito e mantenuto da T-Mediahouse s.r.l, Società sottoposta ad attività di direzione e coordinamento di Triboo S.p.A.
Sede legale e operativa: Viale Sarca 336, Edificio 16, 20126 Milano (MI), P. IVA, C.F. e numero di iscrizione al Registro delle Imprese di Milano-Monza-Brianza-Lodi 06933670967