Salini Impregilo: maxi commessa in Australia da 3,22 mld€

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Daniela La Cava

5 aprile 2019 - 08:57

MILANO (Finanza.com)

Maxi commessa per Salini Impregilo in Australia. Il gruppo ha siglato un contratto da 5,1 miliardi dollari australiani (pari a 3,228 miliardi di euro) per la realizzazione dei lavori di ingegneria civile e elettromeccanica di Snowy 2.0. Si tratta del "più grande progetto mai realizzato in Australia nel settore idroelettrico".

Salini Impregilo è la capogruppo della joint-venture Future Generation, con una quota maggioritaria combinata del 65%, pari a 3,315 dollari australiani (2,098 miliardi), raggiunta con la controllata statunitense Lane (10%). La quota rimanente del 35% è in capo all’australiana Clough. Snowy 2.0 prevede la realizzazione di una ulteriore rete di impianti idroelettrici nell’ambito del Snowy Mountains Hydro-electric Scheme, a supporto del piano di sviluppo per le energie rinnovabili su cui il paese sta investendo.

"Attraverso questo grande progetto - ha dichiarato l’a.d. Pietro Salini – il Gruppo estende le sue attività in Australia anche al settore acqua, supportando il paese nel suo piano di incremento della produzione di energia pulita e mettendo a disposizione un know-how acquisito con centinaia di opere realizzate nel mondo".

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Ultime dai Blog


Brown Editore S.r.l. - Viale Sarca, 336 Edificio 16 - 20126 Milano - Tel. 02-677 358 1 - P. IVA 12899320159 - e-mail: [email protected]