Saipem, vinti due nuovi contratti offshore in Australia e Guyana per 1,1 mld dollari

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Valeria Panigada

11 gennaio 2022 - 08:13


MILANO (Finanza.com)

Saipem si è aggiudicata due nuovi contratti offshore in Australia e in Guyana, per un valore complessivo di 1,1 miliardi di dollari (circa 0,97 miliardi di euro). Il primo contratto riguarda il progetto Scarborough, ossia un giacimento di gas al largo dell'Australia occidentale. In questo caso, Saipem dovrà installare e rivestire il gasdotto che collegherà il giacimento di Scarborough con il corrispondente impianto onshore. L’inizio delle operazioni offshore è previsto per la metà del 2023 e lo sviluppo del giacimento costituirà una delle fonti a più basse emissioni di carbonio a livello globale. La consegna del primo carico di gas è prevista nel 2026.

Il secondo contratto è stato assegnato a Saipem da una controllata di ExxonMobil, per lo sviluppo del progetto Yellowtail nel blocco offshore di Stabroek al largo della Guyana ad una profondità di circa 1.800 metri. In attesa delle necessarie autorizzazioni governative e dell’approvazione dell’investimento, l'assegnazione del contratto consente l'avvio di attività iniziali di ingegneria e procurement. Il contratto riguarda l’ingegneria, il procurement, la costruzione e l’installazione (EPCI) di linee ombelicali sottomarine, risers & flowlines (SURF).
Tutte le notizie su: saipem

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Finanza.com è una testata giornalistica registrata. Registrazione tribunale di Milano n. 829 del 26/11/2004
© Finanza.com 1999-2020 | T-Mediahouse - P. IVA 06933670967