Saipem, nuovo contratto in joint venture con Clough per uno stabilimento in Australia

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Valeria Panigada

30 dicembre 2020 - 07:46

MILANO (Finanza.com)

Saipem, alla guida di una joint venture paritetica con Clough, ha raggiunto l’accordo per un contratto EPC con Perdaman Chemical and Fertilizers per lo sviluppo del progetto Burrup Urea. Si tratta di uno stabilimento di fertilizzanti urea che si svilupperà nell'area industriale di Burrup, a nord-ovest di Karratha, sulla costa dell'Australia occidentale. L'accordo fa seguito agli Heads of Agreement firmati nel luglio scorso. Il valore complessivo del contratto è di circa 2,4 miliardi di dollari e la quota Saipem ammonta a circa 1,2 miliardi.

L'ambito di attività comprende l'ingegneria, la fornitura di attrezzature e materiali, la costruzione, la premessa in servizio e la messa in servizio per l'esecuzione di un impianto di fertilizzanti urea con una capacità di 2,14 milioni di tonnellate di urea all'anno, tra cui un impianto di trattamento delle acque, una centrale elettrica, nonché impianti di stoccaggio, carico e scarico dell'urea.

Tutte le notizie su: saipem

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Finanza.com è un allegato di Finanzaonline, periodico telematico reg. Trib. Roma
© Finanza.com 1999-2020 | T-Mediahouse - P. IVA 06933670967