Saipem corre in Borsa, focus su contratto onshore in Arabia

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Daniela La Cava

1 dicembre 2021 - 09:32


MILANO (Finanza.com)

Saipem corre a Piazza Affari, dove mostra un rialzo di oltre il 2% in area 1,8 euro e si posiziona in vetta al Ftse Mib. Ieri la società dei servizi petroliferi ha annunciato di avere firmato con Saudi Aramco un nuovo contratto relativo al progetto Jafurah Development Program in Arabia Saudita. Il progetto prevede la realizzazione di un sistema di raccolta degli idrocarburi e il trasporto del gas e del condensato al nuovo impianto Jafurah, nella provincia orientale dell'Arabia Saudita. Inoltre, Saipem si occuperà di realizzare il sistema per trasportare l’acqua derivante dalla separazione dal gas trattato. Il contratto ha un valore complessivo di circa 750 milioni di dollari Usa.

"La notizia è positiva: il contratto vale il 9% della raccolta ordini E&C per l'esercizio 2021 e il 19% della raccolta onshore E&C", segnalano gli analisti di Equita che confermano la raccomandazione hold e il target price di 1,75 euro. Con questo contratto, Equita stima che la raccolta ordini E&C annunciata nel 2021 sia pari a circa 6,35 miliardi, di cui 3,9 miliardi nell’offshore e 2,45 miliardi nell`onshore (rispetto alla loro stima 2021 di 7,15 miliardi, di cui 3,8 miliardi offshore e 3,35 miliardi onshore).
Tutte le notizie su: saipem

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Finanza.com è una testata giornalistica registrata. Registrazione tribunale di Milano n. 829 del 26/11/2004
© Finanza.com 1999-2020 | T-Mediahouse - P. IVA 06933670967