Rosneft: completata acquisizione raffinerie indiana Essar Oil

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Alessio Trappolini

22 agosto 2017 - 11:49

MILANO (Finanza.com)

Rosneft, colosso petrolifero russo, ha completato l’acquisizione della raffineria indiana Essar Oil per 12,9 miliardi di dollari. Con l’operazione, comunicata dalla società russa, si rafforzano i rapporti economici fra Mosca e New Delhi. Si tratta infatti della più grande acquisizione straniera di tutti i tempi in India e del maggior investimento russo in terra estera.

Secondo un analista interpellato dalla nostra redazione il deal di Rosneft “è il primo takeover nel settore della raffinazione in Asia e apre la porta al gruppo su uno dei mercati a maggior crescita nel consumo di petrolio”.

Tutte le notizie su: russia, india, rosneft

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Ultime dai Blog


Finanza.com è una testata giornalistica registrata. Registrazione tribunale di Milano n. 829 del 26/11/2004
© Finanza.com 1999-2020 | T-Mediahouse - P. IVA 06933670967