Rischio Italia affonda Piazza Affari, Ftse Mib -2% con Mediaset e banche. UniCredit -3%

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Laura Naka Antonelli

16 maggio 2018 - 13:37

MILANO (Finanza.com)

Piazza Affari scivola sui minimi intraday, con il Ftse Mib che cede -1,95%, a 23.822,35 punti. Sull'indice si mettono in evidenza soprattutto le perdite che affossano Mediaset (-5%) e le banche.

Gli investitori scontano il rischio politico legato all'Italia, dopo le rivelazioni sul contratto di governo M5S-Lega, in particolare quelle relative all'intenzione dei due partiti di chiedere alla Bce di azzerare debito italiano per 250 miliardi di euro.

UniCredit scivola di oltre -3%, così come Banca Mediolanum. Tra i peggiori anche Banco BPM -2,88%. Poderosi invece gli acquisti su Saipem, oltre +9%, mentre Tenaris fa +2,36%, tra i titoli migliori, insieme a Buzzi Unicem +0,58%.

Vai alle quotazioni di:

Notizie su Buzzi Unicem

Notizie su Unicredit

Notizie su Saipem

Notizie su Mediaset S.P.A

Notizie su Tenaris

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Ultime dai Blog


Brown Editore S.r.l. - Viale Sarca, 336 Edificio 16 - 20126 Milano - Tel. 02-677 358 1 - P. IVA 12899320159 - e-mail: [email protected]