News Finanza Notizie Italia Reddito di cittadinanza: oltre un milione le domande presentate al 30 aprile

Reddito di cittadinanza: oltre un milione le domande presentate al 30 aprile

Superano un milione le domande per il reddito di cittadinanza presentate al 30 aprile 2019, per l’esattezza 1.016.977. Lo rivela l’Inps nel suo consueto aggiornamento secondo cui la Campania è la regione che ha fatto registrare il maggior numero di richieste, 172.175, seguita dalla Sicilia, con 161.383 domande. Superiori alle 90mila le richieste in Lazio, Puglia e Lombardia (rispettivamente 93.048, 90.008 e 90.296).

A registrare il minor numero di domande di Reddito di Cittadinanza sono invece la Valle D’Aosta (1.333), il Trentino (3.695) e il Molise (6.388). Per quanto riguarda i canali a disposizione per la presentazione delle domande, i CAF risultano quelli più utilizzati, con 748.742 richieste, seguiti dalle Poste (209.605) e dai patronati (35.593).

L’istituto nazionale di previdenza sociale ricorda che obiettivo del reddito di cittadinanza è quello di sostenere le famiglie in difficoltà puntando al reinserimento lavorativo e all’inclusione sociale. Per i nuclei familiari composti esclusivamente da uno o più persone di età pari o superiore a 67 anni, assume la denominazione di Pensione di Cittadinanza.