Quorum vicino per il referendum sull’acqua, Hera guida i ribassi delle municipalizzate

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Titta Ferraro

13 giugno 2011 - 10:23

MILANO (Finanza.com)

A Milano sotto pressione i titoli delle società municipalizzate. Secondo le proiezioni alle 22 di domenica sera l'affluenza al referendum che riguarda anche la privatizzazione dell'acqua ha raggiunto il 41%, con quindi alte probabilità che si raggiunga il quorum. "L`approvazione del referendum - commenta oggi Equita - sarebbe negativa per le municipalizzate esposte al settore poiché creerebbe un periodo in incertezza regolatoria fino all`approvazione del nuovo schema tariffario da parte dell’autority nominata dal governo; aumenta poi il rischio di eliminazione degli extra-profitti (rispetto al puro costo del capitale) oggi consentiti dalla normativa attuale. La sim milanese rimarca come la più esposta a questo cambiamento è Acea, seguita da Hera e infine da Iren (che beneficerebbe invece dell`estensione della concessione water e waste di Parma).
A Piazza Affari Acea viaggia oggi in calo dello 0,74% a 7,33 euro, Hera l'1,68% a quota 1,522 euro e Iren lo 0,48% a 1,245 euro.

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Finanza.com è una testata giornalistica registrata. Registrazione tribunale di Milano n. 829 del 26/11/2004
© Finanza.com 1999-2020 | T-Mediahouse - P. IVA 06933670967