Prysmian utilizza microcavi Sirocco Extreme per sviluppo reti sostenibili

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Daniela La Cava

17 dicembre 2020 - 10:11

MILANO (Finanza.com)

Prysmian Group ha annunciato di avere portato a termine il primo progetto che utilizza il nuovo cavo ottico Sirocco Extreme per il fornitore di servizi pubblici Stadtwerke Landau a.d. Isar. La prima installazione al mondo di un cavo in fibra ottica 180µm consentirà a un gran numero di abitazioni private e di aziende situate a Landau di beneficiare di reti d’accesso FTTx e 5G ad alte prestazioni. Sirocco Extreme, spiega la nota del big italiano dei cavi, è il primo cavo in fibra ottica da 180µm disponibile sul mercato. La nuova gamma di prodotti vanta sia il diametro più piccolo attualmente disponibile, sia la più alta densità di fibre per microcavi. Rispetto alle soluzioni convenzionali, Sirocco Extreme consente installazioni più veloci, economiche e sostenibili, e la fibra ottica 180µm di Prysmian è completamente compatibile per la giunzione con ogni fibra standard. I cavi sono stati installati da NETTec GmbH.

"Lo smart-working, la didattica a distanza e l'aumento delle attività di streaming online durante la pandemia di Covid-19 hanno portato ad un aumento significativo del traffico dati su Internet. L’incremento della digitalizzazione implica che i volumi di dati continueranno ad aumentare anche dopo la pandemia. Reti in fibra ottica sicure e performanti saranno in grado di ridurre il rischio di futuri colli di bottiglia nella trasmissione dei dati", afferma Toni Bosch, VP Telecom Solutions di Prysmian Group.

Tutte le notizie su: prysmian

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Finanza.com è un allegato di Finanzaonline, periodico telematico reg. Trib. Roma
© Finanza.com 1999-2020 | T-Mediahouse - P. IVA 06933670967