Prometeia: Italia, con stimolo fiscale 100 MLD deficit-Pil 10,9% in 2020, debito-Pil 158,1%

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Laura Naka Antonelli

25 settembre 2020 - 11:40

MILANO (Finanza.com)

"Quest'anno lo stimolo fiscale da 100 miliardi complessivi (da parte del governo) farà balzare il deficit/Pil italiano al 10,9% (dall'1,6% del 2019). Il debito/Pil salirà al 158,1% per poi scendere nei prossimi anni". Così Prometeia, società italiana di consulenza e ricerca economica per banche, assicurazioni e imprese, nel rapporto di previsione di settembre "Italia fuori dalla crisi nel 2023 ma solo con uso efficace dei fondi Ue". Prometeia precisa che "gli effetti sui conti pubblici implicherebbero un maggiore disavanzo di circa mezzo punto percentuale ogni anno, ma i bassi tassi di interesse e la maggiore crescita consentirebbero una riduzione del rapporto debito/Pil, dal 158% nel 2020 al 152% nel 2023"

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Finanza.com è una testata giornalistica registrata. Registrazione tribunale di Milano n. 829 del 26/11/2004
© Finanza.com 1999-2020 | T-Mediahouse - P. IVA 06933670967