Ponte sul Bosforo: Astaldi e Ic Yatirim Holdin riprendono i colloqui con i cinesi di China Merchants Group

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Alessandra Caparello

21 maggio 2019 - 17:40

MILANO (Finanza.com)

Riprendono i negoziati tra Astaldi e il suo partner turco IC Yatirim Holding AS per la cessione della quota detenuta nel Ponte sul Bosforo che collega l'Europa e l'Asia. Lo riferiscono agenzie di stampa secondo cui il costruttore italiano e quello turco avrebbero ripreso i colloqui con il consorzio guidato da China Merchants Group dopo che il governo turco ha accettato di adeguare il tasso di cambio utilizzato per calcolare il pedaggio due volte all'anno, invece dell'attuale una volta all'anno.

Astaldi, che possiede il 33% della joint venture, ha rifiutato di commentare, così anche IC Yatirim Holding, che possiede il resto. La società romana Astaldi è entrata in amministrazione straordinaria dopo il fallimento del piano di ricapitalizzazione. L'azienda sta cercando di vendere beni ovunque possibile per raccogliere liquidità, e sta esaminando separatamente la possibile vendita di un'impresa stradale turca in cui è coinvolta.

Tutte le notizie su: astaldi

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Ultime dai Blog


Brown Editore S.r.l. - Viale Sarca, 336 Edificio 16 - 20126 Milano - Tel. 02-677 358 1 - P. IVA 12899320159 - e-mail: [email protected]