Pirelli sui minimi di giornata, pesa nuovo warning rivale Nokian

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Daniela La Cava

24 gennaio 2020 - 09:36

MILANO (Finanza.com)

L'ultima seduta della settimana prende il via in calo per Pirelli, unico segno negativo del Ftse Mib nelle prime battute di giornata. Il titolo del gruppo degli pneumatici italiano si muove sui minimi di giornata, cedendo circa l'1,7% a 4,829 euro in scia al debole outlook lanciato dalla concorrente Nokian. In particolare, il gruppo scandinavo ha fatto sapere che le vendite sono attese in flessione nel corso del 2020 e il risultato operativo "sarà significativamente inferiore a quanto registrato nel 2019".

"Nuovo warning di Nokian, dovuto principalmente a questioni specifiche (come la Russia e i costi per l’espansione), ma genera qualche ulteriore dubbio sul settore", commentano gli analisti di Equita che confermano la raccomandazione hold e il target di 6,6 euro su Pirelli. "Sebbene il warning sia da attribuire a problemi specifici della società e l’esposizione alla Russia sia bassa sia per Pirelli (3% delle vendite) sia Michelin (stimiamo pochi punti percentuali) genera qualche dubbio addizionale sulla capacità del settore di mantenere/migliorare il margini operativi", aggiungono da Equita.

Tutte le notizie su: pirelli

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Ultime dai Blog


Brown Editore S.r.l. - Viale Sarca, 336 Edificio 16 - 20126 Milano - Tel. 02-677 358 1 - P. IVA 12899320159 - e-mail: info@browneditore.it