Pirelli: assemblea approva bilancio 2020 e dividendo di 0,08 euro, Bruno nominato deputy-ceo

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Luca Losito

15 giugno 2021 - 15:20


MILANO (Finanza.com)

Pirelli ha approvato il bilancio del 2020, che segna un utile netto di 44 milioni di euro, e deliberato la distribuzione di un dividendo da 0,08 euro per azione. Questo dunque l'esito della riunione tenutasi oggi a Milano, in cui si sono interfacciati gli azionisti (è intervenuto circa l’84,39% del capitale avente diritto di voto).

Il dividendo sarà posto in pagamento il 23 giugno 2021 (con data di stacco cedola 21 giugno 2021 e record date 22 giugno). L’assemblea ha confermato in 15 il numero dei componenti del Consiglio di Amministrazione e - su proposta del Consiglio di Amministrazione - nominato Giorgio Luca Bruno quale nuovo Consigliere di Amministrazione con il voto favorevole di oltre il 99% del capitale rappresentato in Assemblea. Resterà in carica, come gli altri membri del CdA, sino al 31 dicembre 2022.


Al termine dell’Assemblea, si è riunito il Consiglio di Amministrazione di Pirelli che, in linea con quanto anticipato al mercato e verificato il possesso in capo al nuovo consigliere dei requisiti richiesti per ricoprire l’incarico, ha nominato Giorgio Luca Bruno Deputy-CEO e gli sono stati attribuiti i poteri per la gestione operativa di Pirelli, da esercitarsi in forma vicaria.
Tutte le notizie su: pirelli

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Finanza.com è una testata giornalistica registrata. Registrazione tribunale di Milano n. 829 del 26/11/2004
© Finanza.com 1999-2020 | T-Mediahouse - P. IVA 06933670967