Pil Italia, Prometeia: -10% nel 2020. 'Tornerà a livelli pre-COVID solo nel 2025'

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Laura Naka Antonelli

8 luglio 2020 - 10:13

MILANO (Finanza.com)

Prometeia prevede una contrazione del Pil italiano nel 2020 del 10,1%, con un rimbalzo del 5,9% nel 2021. Il Pil dell'Italia, secondo gli analisti di Prometeia, tornerà inoltre ai livelli pre-COVID soltanto nel 2025", ovvero tra 5 anni.

Il rapporto deficit/Pil 2020 si attesterà all'11% e il debito/Pil al 159%. Lo stimolo fiscale, che Prometeia stima nell'anno in corso in circa 5 punti percentuali di Pil, non sembra tuttavia sufficiente per riavviare in modo deciso i consumi e gli investimenti, ma si sta traducendo anche in un forte aumento delle disponibilità liquide di famiglie e imprese".

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Ultime dai Blog


Finanza.com è una testata giornalistica registrata. Registrazione tribunale di Milano n. 829 del 26/11/2004
© Finanza.com 1999-2020 | T-Mediahouse - P. IVA 06933670967