Pil Italia, Gentiloni: 'trend sarà molto condizionato da coronavirus, limitare diffusione panico'

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Laura Naka Antonelli

26 febbraio 2020 - 16:01

MILANO (Finanza.com)

"L'economia italiana, che ha avuto un brutto quarto trimestre del 2019, avrà i suoi andamenti molto condizionati dall'evoluzione della vicenda del Coronavirus". Così il commissario agli Affari economici Ue, l'ex premier Paolo Gentiloni.

L'impatto sull'economia è "un motivo in più per associare alla priorità assoluta della protezione della salute dei nostri concittadini anche l'impegno a limitare la diffusione di panico, che porta al blocco delle attività economiche anche quando non ritenuto necessario dalle autorità sanitarie".

Gentiloni ha parlato nel corso della conferenza stampa con cui è stato presentato il rapporto sul pacchetto invernale del semestre europeo, sottolineando che la Commissione Ue indicherà ancora l'Italia tra i paesi caratterizzati da "uno
squilibrio macroeconomico eccessivo, visto che il debito non scende.

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Ultime dai Blog


Brown Editore S.r.l. - Viale Sarca, 336 Edificio 16 - 20126 Milano - Tel. 02-677 358 1 - P. IVA 12899320159 - e-mail: info@browneditore.it