Pil, Gualtieri: crescita 2021 potrebbe essere inferiore a +6% NaDef, ma Italia ce la farà

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Laura Naka Antonelli

30 ottobre 2020 - 12:54

MILANO (Finanza.com)

"La
crescita del Pil nel 2021 potrebbe risultare inferiore a quanto previsto" nella nota di aggiornamento al Def, Nadef. Lo ha detto il ministro dell'Economia Roberto Gualtieri, intervenendo alla 96esima giornata mondiale del risparmio dell'Acri. La NaDef parla di una ripresa del 6%. Gualtieri ha tuttavia precisato che "la ripresa sarebbe solo rinviata, non pregiudicata". "La storia ci chiama a una grande prova di responsabilità, l'Italia può farcela e ce la farà se saprà affrontare le sfide che abbiamo di fronte con questo spirito coraggioso, costruttivo e solidale", ha continuato il titolare del Tesoro, ricordando che "le risorse che arriveranno dall'Europa rappresentano una occasione unica per rilanciare l'Italia".

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Finanza.com è un allegato di Finanzaonline, periodico telematico reg. Trib. Roma
© Finanza.com 1999-2020 | T-Mediahouse - P. IVA 06933670967