Panariagroup: impatto terremoto su stabilimento Finale Emilia

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Flavia Scarano

22 maggio 2012 - 15:59

MILANO (Finanza.com)

Pan
ariagroup in un comunicato "esprime profondo e sentito cordoglio per tutte le vittime del terremoto che, nei giorni scorsi, ha colpito duramente il territorio emiliano". Dopo una prima e preliminare verifica dei danni nello stabilimento di Finale Emilia, uno dei sei impianti produttivi di Panariagroup (3 in Italia, 2 in Portogallo e 1 negli Stati Uniti), nel quale nessun dipendente e collaboratore è stato coinvolto, l’azienda riscontra che i danni subiti dagli impianti riguardano principalmente il reparto di cottura delle piastrelle che ha registrato un generale disassamento e smottamento dei forni. La funzionalità degli altri macchinari produttivi, fa sapere la società, è in corso di verifica e i danni agli immobili riguardano soprattutto gli uffici commerciali che verranno riallestiti in brevissimo termine. La funzionalità del magazzino e delle spedizioni riprenderà entro la settimana corrente ed un piano generale per la riattivazione di tutte le attività, è in via di definizione. In merito ai tempi di riparazione, al momento, è prevedibile una riattivazione dello stabilimento di Finale Emilia in tempi relativamente contenuti, ma potrebbero essere necessarie ulteriori e più approfondite verifiche nel corso dei prossimi giorni.

Vai alle quotazioni di:

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Ultime dai Blog


www.finanza.com è gestito e mantenuto da T-Mediahouse s.r.l, Società sottoposta ad attività di direzione e coordinamento di Triboo S.p.A.
Sede legale e operativa: Viale Sarca 336, Edificio 16, 20126 Milano (MI), P. IVA, C.F. e numero di iscrizione al Registro delle Imprese di Milano-Monza-Brianza-Lodi 06933670967