Nigel Farage: 'Gianroberto Casaleggio e Beppe Grillo due geni. In prossima crisi bancaria Italia lascerà Ue'

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Laura Naka Antonelli

29 gennaio 2020 - 14:13

MILANO (Finanza.com)

Io mi sono ispirato al "nuovo modo di fare politica" e al "modello" di comunicazione dei due fondatori del Movimento Cinque Stelle, Gianroberto Casaleggio e Beppe Grillo. E' quanto ha detto Nigel Farage, leader del Brexit Party, parlando da Bruxelles.

Farage ha parlato al termine della conferenza stampa di addio al Parlamento europeo che lui stesso ha indetto.
Casaleggio "era un grande: lui e Beppe hanno mostrato un nuovo modo di fare politica. Una delle cose che il Brexit Party ha cercato di fare è seguire il modello che avevano indicato questi due: il fatto di comunicare online direttamente con i membri e i sostenitori" del M5S "di sondare le loro opinioni".

E ancora:

"Penso che questi due siano stati dei geni. Ed è un po' triste vedere dove sono i Cinque Stelle ora".

Farage si è poi lasciato andare a qualche previsione appositamente sfornata da lui, parlando espressamente di Italia. A suo avviso, gli italiani "ne avranno abbastanza" con la prossima crisi finanziaria, e l'Italia, insieme alla Polonia e alla Danimarca, sarà tra i prossimi paesi membri che lasceranno l'Unione europea.

Non per niente la conferenza stampa di addio alla carica di eurodeputato che ha indetto è stata intitolata "Brexodus". A tal proposito, vale la pena di ricordare che il suo mandato di eurodeputato decadrà a mezzanotte del 31 gennaio (così come quello di altri eurodeputati britannici), con il cocretizzarsi, alla stessa ora della Brexit.

E' il 31 gennaio il nuovo termine entro cui il Regno Unito dovrà lasciare l'Unione europea e, proprio quel giorno, il Parlamento Ue voterà l'accordo di recesso.

Tornando all'Italia, Farage si è così espresso:

"Quando arriverà la prossima crisi bancaria, che per l'Italia sarà una crisi da indebitamento eccessivo, e se guardiamo ai numeri sarà molto peggiore di quelle precedenti, penso che gli italiani ne avranno abbastanza e allora lasceranno l'Ue".

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

www.finanza.com è gestito e mantenuto da T-Mediahouse s.r.l, Società sottoposta ad attività di direzione e coordinamento di Triboo S.p.A.
Sede legale e operativa: Viale Sarca 336, Edificio 16, 20126 Milano (MI), P. IVA, C.F. e numero di iscrizione al Registro delle Imprese di Milano-Monza-Brianza-Lodi 06933670967