Nexi accelera a Piazza Afafri dopo che il Senato boccia la sospensione del cashback (analisti)

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Alessandra Caparello

8 aprile 2021 - 09:38

MILANO (Finanza.com)

Dopo aver chiuso ieri a +3,5%, viaggia ancora in accelerazione il titolo Nexi che al momento in borsa segna +0,75% a 15,44 euro. Nella giornata di ieri il Senato ha bocciato una mozione presentata a gennaio da FdI, Lega e FI per la sospensione del programma di cashback, per il quale il Governo Conte aveva stanziato 4.75bn fra il 2021 e 2022, supportato da PD e 5S. FdI chiedeva di destinare le somme alle imprese colpite dal Covid ma Lega e FI, che nel frattempo hanno votato il Governo Draghi, si sono astenuti non votando la mozione da loro proposta anche se continuano a chiedere dei cambiamenti.
Secondo Equita, lo scenario più probabile è il mantenimento della misura con una allocazione di fondi ridotta. In tale scenario, continuano gli esperti, non vediamo impatti significativi per Nexi considerando che per il 2021 l’impatto positivo atteso dalla misura sul fatturato della società è di circa 1%.

Tutte le notizie su: Nexi, cashback

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Finanza.com è una testata giornalistica registrata. Registrazione tribunale di Milano n. 829 del 26/11/2004
© Finanza.com 1999-2020 | T-Mediahouse - P. IVA 06933670967