NPL: Banca Ifis, cessione portafogli potrebbe raggiungere 34 mld nel 2021

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Redazione Finanza

24 settembre 2021 - 14:17


MILANO (Finanza.com)

Le cessioni di portafogli NPL potrebbero raggiungere i 34 miliardi di euro nel 2021, con un’incidenza del 26% del mercato secondario sempre più dinamico. Nel biennio 2022-23 si stimano vendite per 80 miliardi di euro di valore. In crescita a 11 miliardi di euro anche le operazioni su portafogli UtP (20 miliardi le transazioni stimate per questa asset class tra 2022 e 2023). Lo si apprende dal Market Watch NPL di Banca Ifis diffuso nel corso di «Recovery Builders», la decima edizione dell’NPL Meeting tenutasi a Villa Erba a Cernobbio. L’aumento medio dei prezzi degli NPL unsecured, si legge nel rapporto, riflette la migliore qualità dei portafogli in termini di documentazione e minore vintage. Invece, il pricing medio dei portafogli secured e Utp resta condizionato da grandi operazioni e dalle transazioni assistite da Gacs. Nei primi nove mesi del 2021 sono state finalizzate transazioni NPL per 8 miliardi di euro. La pipeline vede ancora 26 miliardi di euro di operazioni attese entro fine anno. Sul fronte UtP, si annunciano 10 miliardi di vendite entro dicembre 2021.

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Finanza.com è una testata giornalistica registrata. Registrazione tribunale di Milano n. 829 del 26/11/2004
© Finanza.com 1999-2020 | T-Mediahouse - P. IVA 06933670967