Mps vincolata da Ue a margine netto 2018 tra 1,2-1,6 miliardi

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Laura Naka Antonelli

12 aprile 2018 - 11:14

MILANO (Finanza.com)

Il via libera della Commissione europea all'operazione di ricapitalizzazione precauzionale, con cui il Tesoro italiano è diventato azionista di maggioranza di Mps, vincola la banca senese a un target sul margine operativo netto pari al range compreso tra 1,2 e 1,6 miliardi. E' quanto emerge dalle risposte scritte dalla stessa Mps alle domande che gli azionisti hanno deposito per l'assemblea, in corso in queste ore.

Per rispettare l'impegno, in alternativa, è cruciale che il ROE non scenda sotto alcuni livelli.

Si legge infatti:

"Questo impegno si ritiene altresì rispettato qualora il livello del Roe (rendimento sul capitale) programmato per l'esercizio di riferimento non sia al di sotto dei livelli prefissati".

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Ultime dai Blog


www.finanza.com è gestito e mantenuto da T-Mediahouse s.r.l, Società sottoposta ad attività di direzione e coordinamento di Triboo S.p.A.
Sede legale e operativa: Viale Sarca 336, Edificio 16, 20126 Milano (MI), P. IVA, C.F. e numero di iscrizione al Registro delle Imprese di Milano-Monza-Brianza-Lodi 06933670967