Mps pronta a cedere i suoi asset immobiliari: progetto coerente con il piano di ristrutturazione (analisti)

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Alessandra Caparello

17 settembre 2019 - 16:07

MILANO (Finanza.com)

MPS in fase avanzata per la cessione di asset immobiliari. Oggi la stampa riporta la notizia che la banca senese ha messo sul piatto un portafoglio di beni immobili siti a Milano, Roma, Firenze e altre città italiane di medie dimensioni per un valore che potrebbe superare 350 milioni di euro. Dall'esterno non è possibile calcolare il valore contabile del patrimonio immobiliare nel bilancio di MPS, dicono gli analisti di Mediobanca Securities. Supponendo che tali attività siano già state completamente ammortizzate (cosa non certa), continuano da Mediobanca Securities, una plusvalenza di 350 milioni di euro rappresenterebbe circa 40 pb del rapporto CET1 dopo un'aliquota fiscale normalizzata del 33%, da aggiungere all'11,9% del CET1 Fully Loaded CET1 Ratio riportato nel secondo trimestre del 2019. Secondo Equita il progetto di dismissione degli asset è coerente con il piano di ristrutturazione messo in atto dalla banca e assegna all’istituto un rating hold.

Tutte le notizie su: mps

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Ultime dai Blog


Brown Editore S.r.l. - Viale Sarca, 336 Edificio 16 - 20126 Milano - Tel. 02-677 358 1 - P. IVA 12899320159 - e-mail: [email protected]