Mps: assemblea convocata per il 18 maggio, partecipazione limitata e solo in audioconferenza

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Valeria Panigada

9 aprile 2020 - 07:46

MILANO (Finanza.com)

Banca Monte dei Paschi di Siena (Mps) ha fissato al 18 maggio la nuova data di convocazione dell'assemblea, dopo che aveva revocata quella prevista per lo scorso 6 aprile. Tenuto conto dell'emergenza coronavirus, l’intervento e l’esercizio del diritto di voto potranno svolgersi
esclusivamente tramite conferimento di apposita delega al Rappresentante Designato. Mps quindi fa sapere che non sarà consentita la partecipazione, fisica o mediante sistemi di audioconferenza, degli azionisti ai lavori assembleari. I componenti degli organi di amministrazione e di controllo, il Rappresentante Designato, il notaio incaricato, nonché dirigenti, dipendenti della banca, rappresentanti della società di revisione e gli altri soggetti la cui presenza sia ritenuta utile dal presidente in base agli argomenti da trattare, potranno partecipare all’assemblea solo tramite audioconferenza.

Tutte le notizie su: banca mps

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Ultime dai Blog


Brown Editore S.r.l. - Viale Sarca, 336 Edificio 16 - 20126 Milano - Tel. 02-677 358 1 - P. IVA 12899320159 - e-mail: info@browneditore.it