Mps: Profumo, se arriva qualcuno con assegno valuteremo

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Flavia Scarano

19 novembre 2014 - 12:12


MILANO (Finanza.com)

Mon
te dei Paschi sembra apprezzare le parole del suo presidente, Alessandro Profumo, rilasciate ieri a margine del convegno della Fabi a Roma. In merito ad eventuali alleanze al momento non "c'è nessuno in vista: oggi c'è solo un processo in cui dobbiamo lavorare con intensità e riservatezza", ha detto Profumo che ha aggiunto: "Se arriverà uno straniero con l'assegno in bocca lo valuteremo". Secondo il presidente di Rocca Salimbeni è improbabile che un partner bancario possa materializzarsi durante il prossimo aumento di capitale. Inoltre Profumo tende ad escludere che una banca compri solo il 20% di Mps. "Se arriva una banca copra il 100% o ci fondiamo", ha spiegato il presidente. Il titolo sul Ftse Mib mostra un rialzo dello 0,94% a 0,692 euro.
Tutte le notizie su: mps, monte dei paschi, Alessandro Profumo

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Finanza.com è una testata giornalistica registrata. Registrazione tribunale di Milano n. 829 del 26/11/2004
© Finanza.com 1999-2020 | T-Mediahouse - P. IVA 06933670967