Mps: Grillo, Profumo inadatto in quanto indagato. Buco nei conti da 14 mld

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Flavia Scarano

25 gennaio 2013 - 10:37


MILANO (Finanza.com)

Ale
ssandro Profumo? E' inadatto al ruolo in quanto indagato per frode fiscale. Così Beppe Grillo nel suo intervento all'assemblea degli azionisti di Monte dei Paschi riferendosi al presidente della banca senese, come riportato dalle maggiori agenzie di stampa. Il leader del Movimento 5 Stelle ha poi parlato di un buco nei conti di Rocca Salimbeni di 14 miliardi di euro e che occorre subito per questo aprire un'inchiesta. Pronta la risposta di Profumo, al quale non risulta nessun buco e ha chiesto così delucidazioni in merito.

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Finanza.com è una testata giornalistica registrata. Registrazione tribunale di Milano n. 829 del 26/11/2004
© Finanza.com 1999-2020 | T-Mediahouse - P. IVA 06933670967