Mps, Clarich: controllo Stato importante per salvare banca e mantenere a Siena le strutture

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Laura Naka Antonelli

10 novembre 2017 - 08:15

MILANO (Finanza.com)

Il presidente della Fondazione Mps, Marcello Clarich, ha così commentato il controllo del Tesoro su Mps. Contattato a margine di un convegno Luiss sulla Pa, si è così espresso:

"Noi come Fondazione abbiamo detto che è comunque importante per salvare la banca, l'azienda e rilanciarla per poi mantenere anche su Siena le strutture. Dal nostro punto di vista è sicuramente positivo. Dispiace che non siamo più azionisti" di rilievo.

A proposito di quanto detto dal presidente dell'Acri, Giuseppe Guzzetti, che ha fatto riferimento alle ingerenze della politica su Siena, Clarich ha affermato che "a Siena c'è la coincidenza tra l'elezione del sindaco e il cambio dei vertici della Fondazione, è chiaro che c'è un po' di movimento.

Clarich ha descritto quanto accade a Siena "un calderone in cui siamo finiti tutti". Riguardo al prossimo presidente della Fondazione, "il sindaco ha detto che è giusto che sia una persona più radicata sul territorio, un personaggio dall'alto profilo istituzionale" ma "il totonomi non lo sto seguendo".

Tutte le notizie su: mps, Fondazione Mps, Tesoro Mps, Siena Mps

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Ultime dai Blog


Brown Editore S.r.l. - Viale Sarca, 336 Edificio 16 - 20126 Milano - Tel. 02-677 358 1 - P. IVA 12899320159 - e-mail: [email protected]