Messina (Intesa SanPaolo): 'vera priorità investire in problemi sociali, diktat Bce su NPL un errore in tal senso'

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Laura Naka Antonelli

11 aprile 2019 - 13:32

MILANO (Finanza.com)

Il governo M5S-Lega ha avuto ragione a "dare priorità alla situazione sociale in cui versa il paese". In un'intervista rilasciata al Financial Times, il numero uno di Intesa SanPaolo Carlo Messina dà un chiaro assist alle politiche economiche dell'esecutivo giallo-verde.

D'altronde, ha detto Messina, i dati ufficiali mostrano che il numero degli italiani che vivono in condizioni di assoluta povertà è salito al 7% della popolazione.

Di conseguenza, sottolinea il manager, "la vera priorità è che abbiamo bisogno di investire in questi problemi sociali, altrimenti, non avremo un futuro". Parlando proprio di questi problemi, Messina si è scagliato contro i target che la Bce ha fissato per la riduzione, da parte delle banche europee, degli NPL. Target che sono stati, ha detto, "un errore, da un punto di vista sociale".

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Ultime dai Blog


Brown Editore S.r.l. - Viale Sarca, 336 Edificio 16 - 20126 Milano - Tel. 02-677 358 1 - P. IVA 12899320159 - e-mail: [email protected]