Mes, Le Maire: 'è assicurazione sulla vita per tutti'. Poi aggiunge: 'sia Italia che Francia non hanno problemi finanziamento'

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Laura Naka Antonelli

26 novembre 2020 - 13:42

MILANO (Finanza.com)

Il ministro del'economia francese Bruno Le Maire è tornato a parlare della necessità che una riforma del MES venga approvata, nel corso di una conferenza stampa congiunta tenuta al Mef insieme all'omologo italiano Roberto Gualtieri_

"Auspico che si possa raggiungere un accordo alla prossima riunione dell'Eurogruppo" sulla riforma del Mes, che è una "assicurazione sulla vita per tutti".

Detto questo Le Maire ha precisato che "né l'Italia né la Francia hanno problemi di finanziamento, in quanto si finanziano sul mercato a condizioni molto favorevoli" grazie alla "Bce guidata da Lagarde".

Ancora prima in un'intervista rilasciata a La Repubblica aveva parlato del Fondo Salva stati come di una "ulteriore rete di sicurezza per il settore bancario e quindi per tutti i risparmiatori europei".

Stamattina il M5S ha precisato su Facebook: "Finché c'è il Movimento 5 Stelle in maggioranza il Mes non sarà usato.Sentiremo l'informativa di Gualtieri sulla riforma dello strumento in sede europea e faremo i nostri rilievi. Non consentiremo ipoteche sui nostri figli e non accetteremo operazioni di palazzo".



Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Finanza.com è un allegato di Finanzaonline, periodico telematico reg. Trib. Roma
© Finanza.com 1999-2020 | T-Mediahouse - P. IVA 06933670967