Mediobanca vola a +6% e trascina anche Generali, Del Vecchio punta al 13-14% di piazzetta Cuccia

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Redazione Finanza

11 agosto 2020 - 10:57

MILANO (Finanza.com)

Mediobanca si conferma miglior titolo del Ftse Mib con oltre +6% in area 7,25 euro in scia ai nuovi rumor che vedono la Bce pronta a dare il via libera a Leonardo Del Vecchio per salire oltre il 10 per cento del capitale. Rally che coinvolge anche Generali (+4,5%), di cui Mediobanca detiene una quota del 12,9%.

Secondo Il Sole 24 Ore entro due settimane la Vigilanza Bce autorizzerà l’ascesa di Del Vecchio oltre l’attuale 10% di Mediobanca. Il patron di Luxottica potrebbe aumentare la propria partecipazione nel breve fino al 13-14%, superando così anche il patto di consultazione che riunisce il 12,5% del capitale e ha come maggior azionista Mediolanum.
Delfin, la finanziaria di Del Vecchio, si sarebbe qualificata come investitore finanziario e quindi non sarebbe intenzionata a presentare una sua lista per il rinnovo del consiglio di Mediobanca all’assemblea del prossimo 28 ottobre.

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

www.finanza.com è gestito e mantenuto da T-Mediahouse s.r.l, Società sottoposta ad attività di direzione e coordinamento di Triboo S.p.A.
Sede legale e operativa: Viale Sarca 336, Edificio 16, 20126 Milano (MI), P. IVA, C.F. e numero di iscrizione al Registro delle Imprese di Milano-Monza-Brianza-Lodi 06933670967