Mediobanca: utile netto 12 mesi +35% a €808 milioni, record per ricavi. Utile operativo torna a livello pre-Covid

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Redazione Finanza

29 luglio 2021 - 12:27


MILANO (Finanza.com)

Mediobanca ha approvato il bilancio degli ultimi 12 mesi (risultati di esercizio al 30 giugno del 2021) con un utile netto dell'esercizio in crescita del 35% a €808 milioni (di cui €204 milioni nell'ultimo trimestre) e un eps in rialkzo del 35% a €0,91.

Risultati record per i ricavi, che sono stati pari a
€2,628 miliardi, in crescita su base annua del +5%, trainati dall'accresciuta scala e redditività del WM e dalla solida attività nel CIB che compensano il rallentamento del Consumer dovuto ai lockdown.

Record anche per le commissioni nette (€745 milioni, +18% a/a), a fronte di un margine di interesse in tenuta (-2% a €1,415 miliardi).

Signicativo il calo del costo del rischio, stabilizzato a 52 punti base (-30 punti base vs 82 punti base a/a) con qualità degli attivi creditizi ai migliori livelli di sempre e ampi overlays.

L'utile operativo è ammontato a €1,142 miliardi, in rialzo del +20% a/a) ed è tornato ai livelli pre-Covid del 2019.

Cost/income stabile al 47% nonostante il continuo potenziamento della distribuzione.
Tutte le notizie su: mediobanca, utile netto, utili Mediobanca

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Finanza.com è una testata giornalistica registrata. Registrazione tribunale di Milano n. 829 del 26/11/2004
© Finanza.com 1999-2020 | T-Mediahouse - P. IVA 06933670967