Mediaset: upgrade di Equita a hold. Rumor su alleanza con Discovery creano "ulteriore appeal speculativo"

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Redazione Finanza

21 settembre 2020 - 11:18

MILANO (Finanza.com)

Mediaset finisce sotto la lente d'ingrandimento di Equita che alza il rating a hold dal precedente reduce, con target price che sale del 15% a 2 euro. Secondo quanto riportato da "La Repubblica", il Gruppo Discovery sarebbe interessato a un'alleanza con Mediaset. L'interesse del gruppo americano deriverebbe dalla presenza di Mediaset in Spagna, Italia oltre al controllo del 25% di P7S1 in Germania, aree geografiche complementari a quelle in cui Discovery è presente in Europa (Polonia, UK e paesi nordici, oltre che Italia). Discovery avrebbe approcciato Mediaset già nel maggio scorso, ma la società italiana avrebbe preso tempo nella speranza di un esito positivo dell'operazione MFE.

"L’interesse di Discovery per Mediaset è una novità e creerebbe ulteriore appeal speculativo sul titolo - dichiarano gli analisti di Equita -. Considerato lo stop al progetto MFE, la possibilità di entrare a far parte di un gruppo internazionale come Discovery potrebbe essere una soluzione accettabile per Fininvest. Rimarrebbe da risolvere la soluzione del contenzioso delle cause in corso
con Vivendi (già in parte valorizzate nella nostra SOP)".

Tutte le notizie su: mediaset

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

www.finanza.com è gestito e mantenuto da T-Mediahouse s.r.l, Società sottoposta ad attività di direzione e coordinamento di Triboo S.p.A.
Sede legale e operativa: Viale Sarca 336, Edificio 16, 20126 Milano (MI), P. IVA, C.F. e numero di iscrizione al Registro delle Imprese di Milano-Monza-Brianza-Lodi 06933670967