Mediaset: progetto MFE "confermato e procede". Non c'è intesa con Vivendi

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Daniela La Cava

22 novembre 2019 - 15:02

MILANO (Finanza.com)

Non c'è l'intesa tra Mediaset e Vivendi, con il tentativo di conciliazione che "non ha, allo stato, dato esiti positivi". È stato invece confermato e procede il progetto MediaForEurope (MFE), "la fusione rappresenta, per Mediaset, una priorità". Questi i due spunti più importanti che emergono dalla nota del gruppo di Cologno Monzese al termine del consiglio di amministrazione odierno.

In particolare, il board ha preso atto "degli sviluppi del procedimento con cui Vivendi e Simon Fiduciaria hanno chiesto la sospensione in via cautelare della delibera assunta dall'assemblea di Mediaset il scorso 4 settembre relativa al progetto di fusione per incorporazione di Mediaset e di Mediaset Espana Comunicación in Mediaset Investment, società di diritto olandese interamente controllata da Mediaset che, al perfezionamento della fusione, assumerà la denominazione di MFE".
E' stata convocata per il prossimo 10 gennaio l'assemblea straordinaria degli azionisti a cui sottoporre le modifiche allo statuto di MFE e i termini e le condizioni delle azioni a voto speciale che verranno emesse nel contesto della fusione transfrontaliera.

Mediaset, prosegue la nota, crede fermamente nel futuro dell'industria europea dei media. Sul punto, in particolare, l'investimento in ProSiebenSat.1 Media (pari al 15,1% del capitale sociale dell'emittente tedesca) rappresenta un importante passo avanti nella creazione di una TV europea indipendente, forte nei contenuti e nella tecnologia, che possa migliorare la posizione competitiva dell'Europa nel mercato globale. E Mediaset è convinta che sia necessaria una risposta pan-europea per affrontare le sfide competitive e tecnologiche in atto.

Il cda di Mediaset "auspica che un tale modo di procedere possa incontrare, nell'esclusivo interesse della società e di tutti i suoi stakeholders, il consenso anche di quegli azionisti che, finora, hanno ritenuto di opporsi al Progetto MFE in ogni sede".

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Ultime dai Blog


Brown Editore S.r.l. - Viale Sarca, 336 Edificio 16 - 20126 Milano - Tel. 02-677 358 1 - P. IVA 12899320159 - e-mail: [email protected]