Mediaset: per Il Sole sono circa 400 milioni i danni per Premium, Equita non è convinta

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Alberto Bolis

23 ottobre 2017 - 11:45

MILANO (Finanza.com)

Mediaset sotto i riflettori del mercato sulla scia dei rumors riportati da Il Sole 24 Ore seconso cui lo studio Erede starebbe preparando una bozza di accordo Mediaset-Vivendi come base per avviare una trattativa. La linea del gruppo della famiglia Berlusconi rimane quella di chiedere il rispetto del contratto di aprile 2016 che valorizza Premium 760 milioni di euro. Il tribunale di Milano ha chiesto di trovare un accordo extragiudiziale prima della sentenza del 19 dicembre e, a detta del quotidiano di Confindustria, una cifra di circa 400 milioni sarebbe più vicina alla realtà rispetto alle voci di 1 miliardo circolate ad inizio mese.

"Riteniamo che un accordo extragiudiziale possa far emergere il valore della causa in corso con Vivendi su Premium, che noi valorizziamo 760 milioni", spiegano gli analisti di Equita secondo cui dall'articolo de Il Sole sembrerebbe che Premium rimanga sotto la gestione di Mediaset senza essere deconsolidata, "che sarebbe al contrario la nostra soluzione preferibile perché verrebbe meno il rischio di perdite future della pay-tv". Gli analisti di Equita hanno confermato il giudizio hold sul titolo Mediaset con target price fissato a 3,40 euro.

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

www.finanza.com è gestito e mantenuto da T-Mediahouse s.r.l, Società sottoposta ad attività di direzione e coordinamento di Triboo S.p.A.
Sede legale e operativa: Viale Sarca 336, Edificio 16, 20126 Milano (MI), P. IVA, C.F. e numero di iscrizione al Registro delle Imprese di Milano-Monza-Brianza-Lodi 06933670967