Mediaset: Vivendi presenta ricorso per votare no all’assemblea del 4 settembre

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

simone borghi

26 agosto 2019 - 10:41

MILANO (Finanza.com)

“Vivendi ha presentato una richiesta al Tribunale di Milano diretto a ottenere un provvedimento urgente idoneo a tutelare il diritto di partecipare e votare, con le azioni a lei intestate (pari al 9,99% dei diritti di voto), all'assemblea straordinaria degli azionisti di Mediaset del 4 settembre 2019”. Lo si legge in una nota ufficiale della società francese che ha deciso di agire dopo la decisione con cui il cda di Mediaset ha impedito a Vivendi di votare all'ultima assemblea degli azionisti tenutasi lo scorso 18 aprile.
Inoltre, continua il comunicato, “all’assemblea del 4 settembre, Vivendi intende votare contro la proposta fusione di Mediaset con Media for Europe NV (MFE), avendo valutato i diritti che sarebbero riconosciuti, o negati, agli azionisti di minoranza, e a Vivendi in particolare, dal proposto statuto di MFE”.

Tutte le notizie su: mediaset, vivendi

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Ultime dai Blog


Brown Editore S.r.l. - Viale Sarca, 336 Edificio 16 - 20126 Milano - Tel. 02-677 358 1 - P. IVA 12899320159 - e-mail: [email protected]