Matteo Salvini: "Fitch taglia stime crescita? Non sono preoccupato ma siamo realisti"

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Alessandra Caparello

21 marzo 2019 - 15:51

MILANO (Finanza.com)

Nessuna preoccupazione dal taglio delle previsioni di crescita del Pil italiano da parte di Fitch. Lo assicura il vicepremier Matteo Salvini parlando a 24Mattino di Maria Latella su Radio 24.

“Non sono preoccupato. Ovviamente siamo realisti, e vediamo che la situazione economica a livello internazionale è delicata, in Cina, in Francia, in Germania. Noi non viviamo su Marte e siamo quindi in mezzo a questa congiuntura negativa. Però – ha sottolineato Salvini – questo mi conferma che dobbiamo fare l’esatto contrario di quello che fecero Monti, Letta, Renzi, Gentiloni, che tagliarono”. “In un momento di crisi economica devi mettere soldi nelle tasche dei cittadini e delle imprese, non toglierli, questo faremo” ha concluso il ministro dell’Interno.

Tutte le notizie su: fitch, Matteo Salvini

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Ultime dai Blog


Brown Editore S.r.l. - Viale Sarca, 336 Edificio 16 - 20126 Milano - Tel. 02-677 358 1 - P. IVA 12899320159 - e-mail: [email protected]