Maire Tecnimont si aggiudica commesse per 220 milioni

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Valeria Panigada

11 marzo 2020 - 08:04

MILANO (Finanza.com)

Maire Tecnimont si è aggiudicata, attraverso alcune delle sue controllate, commesse per un valore complessivo pari a circa 220 milioni di euro per servizi di ingegneria e procurement, nonché per attività EPC. I contratti, vinti da alcuni dei più prestigiosi clienti internazionali, sono stati
conseguiti principalmente in Europa. In particolare, KT - Kinetics Technology si è aggiudicata un ordine, nell’ambito del progetto Horizon, da parte di Total Raffinage France (del gruppo Total). Il progetto consiste principalmente in una nuova unità di Hydrotreatement su base Engineering – Procurement – Construction – Commissioning (EPCC) da realizzarsi nell’ambito della raffineria di Donges, nell’ovest della Francia. Il completamento del progetto è previsto nel 2023. “Queste aggiudicazioni, tra cui quella da parte di un cliente prestigioso come Total, rafforzano il posizionamento di Maire Tecnimont nel core business e rappresentano un altro milestone nella nostra strategia di sviluppo technology-driven”, ha sottolineato Pierroberto Folgiero, amministratore delegato del gruppo.

Tutte le notizie su: maire tecnimont

Vai alle quotazioni di:

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

www.finanza.com è gestito e mantenuto da T-Mediahouse s.r.l, Società sottoposta ad attività di direzione e coordinamento di Triboo S.p.A.
Sede legale e operativa: Viale Sarca 336, Edificio 16, 20126 Milano (MI), P. IVA, C.F. e numero di iscrizione al Registro delle Imprese di Milano-Monza-Brianza-Lodi 06933670967