Maire Tecnimont: nuovo contratto petrolchimico aggiudicato nella Federazione Russa

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

simone borghi

5 maggio 2020 - 10:59

MILANO (Finanza.com)

Tecnimont, controllata di Maire Tecnimont, si è aggiudicata un contratto EPSS (Engineering, Procurement and Site Services) da parte di Amur GCC LLC, società controllata da PJSC Sibur Holding. Il valore complessivo del contratto è pari a circa 1,2 miliardi di euro, di cui la rilevante maggioranza è di competenza del Gruppo Maire Tecnimont. Tecnimont si è aggiudicata la commessa in qualità di leader del consorzio con MT Russia LLC, Sinopec Engineering Inc. e Sinopec Engineering Group Co., Ltd Russian Branch.
Pierroberto Folgiero, Amministratore Delegato di Maire Tecnimont, ha commentato: “Questo progetto conferma l’affidabilita’ della nostra strategia di coinvolgimento fin dalle prime fasi di sviluppo di progetti con clienti selezionati, con una visione industriale di lungo termine nella catena di valore del gas naturale. Il progetto AGCC fa seguito alla partecipazione di Tecnimont nel mega impianto di trattamento gas di Amur, nell’estremo oriente della Russia, e rappresenta la sua monetizzazione downstream nelle poliolefine. In queste circostanze eccezionali dovute alla diffusione del Covid, siamo orgogliosi di impegnarci in questo lavoro prestigioso e di mettere le nostre migliori energie al servizio di un cliente di lungo corso come Sibur.”

Tutte le notizie su: maire tecnimont

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Ultime dai Blog


www.finanza.com è gestito e mantenuto da T-Mediahouse s.r.l, Società sottoposta ad attività di direzione e coordinamento di Triboo S.p.A.
Sede legale e operativa: Viale Sarca 336, Edificio 16, 20126 Milano (MI), P. IVA, C.F. e numero di iscrizione al Registro delle Imprese di Milano-Monza-Brianza-Lodi 06933670967