Maire Tecnimont avanza del 4% dopo nuovi ordini, Equita conferma hold

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Daniela La Cava

21 luglio 2021 - 14:46


MILANO (Finanza.com)

Maire Tecnimont corre a Piazza Affari, dove mostra un rialzo di quasi il 4 per cento. A innescare i rialzi la notizia che si è aggiudicata, attraverso le sue principali controllate, nuovi ordini per un valore complessivo pari a circa 92 milioni di dollari per licensing e servizi di ingegneria e procurement (EP). I contratti sono stati conseguiti principalmente in Nord Africa, Europa Orientale e in Asia Meridionale. "I nuovi ordini migliorano leggermente la visibilità alle nostre stime per l'esercizio 2022-23", segnalano gli analisti di Equita che confermano la raccomandazione hold su Maire. In particolare, gli esperti stimano "un margine del progetto in linea con il segmento licensing e servizi di ingegneria e procurement (EP) (circa 7%-8%). Includendo i contratti annunciato, da inizio anno la raccolta ordini passa a 2,3-2,4 miliardi di euro rispetto alla stima 2021 a 3,4 miliardi".

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Finanza.com è una testata giornalistica registrata. Registrazione tribunale di Milano n. 829 del 26/11/2004
© Finanza.com 1999-2020 | T-Mediahouse - P. IVA 06933670967