M5S-Lega, Di Maio: se chiudiamo, governo in sei giorni, in Germania sei mesi

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Laura Naka Antonelli

16 maggio 2018 - 16:23

MILANO (Finanza.com)

"Credo che in questo momento la situazione stia arrivando alla conclusione, abbiamo creato un contratto di governo in tempi record e i mercati devono prendere atto di questo". Così il leader del M5S Luigi Di Maio ai giornalisti.

In ogni caso, "se chiuderemo oggi avremo fatto in tempi record: in Germania ci hanno messo sei mesi, da noi sei giorni".

Nel commentare il contenuto del contratto di governo M5S-Lega rivelato dall'Huffington Post, in particolare la parte dove si parla della proposta, alla Bce, di cancellare debito pubblico per un valore di 250 miliardi di euro, Di Maio afferma che "il tema del debito è la ricerca di un modo per ridurlo, facendo investimenti e politiche espansive, visto che quello usato finora non ha funzionato e ieri abbiamo toccato un nuovo record storico" (riferimento ai dati resi noti da Bankitalia).

Sulla possibilità che il ministero dell'Economia venga assegnato a un tecnico gradito sia al MoVimento che alla Lega, Di Maio ha così risposto:

"Nei tecnici non credo, si va avanti con soluzioni politiche".

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Brown Editore S.r.l. - Viale Sarca, 336 Edificio 16 - 20126 Milano - Tel. 02-677 358 1 - P. IVA 12899320159 - e-mail: [email protected]