News Finanza Notizie Italia Leonardo in controtendenza a Piazza Affari, possibile doppia commessa in arrivo

Leonardo in controtendenza a Piazza Affari, possibile doppia commessa in arrivo

Tra i titoli di Piazza Affari spicca anche oggi la performance di Leonardo che al momento si trova in rialzo del 2% arrivando così al test dei 10 euro. A dare ulteriore slancio al titolo ci sarebbero alcune notizie di potenziali accordi che permetterebbero al business di Leonardo di crescere ulteriormente. Secondo fonti operanti nel settore, Leonardo starebbe lanciando il suo M-345 High Efficiency Trainer (“HET”) in Slovacchia come potenziale sostituto di quello attuale del paese ovvero l’Aero L-39CM/L-39ZAM.

Su un altro fronte, sembrerebbe che l’Aeronautica Militare Colombiana (“CAF”) abbia smentito le voci sulla sua decisione di acquistare il coreano “TA-50”; e questo farebbe essere ancora in corsa il Leonardo M-346 “Master” per fornire al CAF almeno 20 jet addestratori avanzati.

Secondo l’analisi di Banca Akros l’aeronautica slovacca (“VSR”) ha l’obbligo di sostituire la sua flotta di Aero L-39CM/L-39ZAM con un massimo di 8 nuovi velivoli da addestramento a reazione avanzati, e valuta l’accordo di fornitura di 8 aerei M-345 per un valore compreso tra i 100 e i 150 milioni di euro. L’opportunità in Colombia sarebbe decisamente più grande e varrebbe circa 0,5 miliardi di euro.