Leonardo: contratto da 150 mln per sistemi di protezione sui nuovi sottomarini della Marina Militare

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Valeria Panigada

26 febbraio 2021 - 11:54

MILANO (Finanza.com)

Leo
nardo ha firmato un contratto con Fincantieri del valore di circa 150 milioni di euro per la fornitura di equipaggiamenti per i primi due sottomarini di nuova generazione, che entreranno a far parte della flotta della Marina Militare Italiana a partire dal 2027. Il contratto prevede per la prima volta la progettazione e realizzazione di un sistema di combattimento per sottomarini, nell’ambito del più ampio programma siglato tra Fincantieri e la Forza Armata per lo sviluppo, l'acquisizione e il sostegno tecnico-logistico di due sottomarini U212NFS più due in opzione. Leonardo fornirà, inoltre, un laboratorio di simulazione e training che verrà installato presso il Centro Addestramento Sommergibili della Marina Militare Italiana a Taranto, nonchè supporto logistico iniziale, incluso l’addestramento del personale e un primo set di parti di rispetto. Il gruppo guidato da Alessandro Profumo amplia così la proposta commerciale e le prospettive nel settore navale.

Tutte le notizie su: Leonardo Alessandro Profumo

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Finanza.com è una testata giornalistica registrata. Registrazione tribunale di Milano n. 829 del 26/11/2004
© Finanza.com 1999-2020 | T-Mediahouse - P. IVA 06933670967