Kolinpharma: siglato contratto di factoring con Banca Ifis fino a 2 mln di euro

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Daniela La Cava

22 giugno 2018 - 11:59

MILANO (Finanza.com)

Kolinpharma, Pmi Innovativa operante nel settore nutraceutico, ha sottoscritto con Banca Ifis un contratto di factoring pro-soluto per un importo totale di 2 milioni di euro. Il nuovo contratto porta gli affidamenti bancari da un totale di 1,35 milioni a fine 2017, come riportato nel documento di ammissione, a un totale di 3,35 milioni ad oggi. La società segnala che oltre a migliorare il rating bancario di Kolinpharma, metterà a disposizione della società ulteriori risorse per continuare a perseguire le linee strategiche annunciate in sede di quotazione, centrate sugli investimenti in ricerca e sviluppo di nuovi prodotti e nuove forme farmaceutiche oltre al rafforzamento della rete commerciale.

Il factoring pro-soluto consiste nella cessione a una banca (factor) di crediti commerciali a fronte di un incasso immediato degli stessi, anticipando i normali tempi di recupero neutralizzando eventuali perdite sui clienti che gravano sull’azienda.

Tutte le notizie su: Kolinpharma, ifis

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Ultime dai Blog


Brown Editore S.r.l. - Viale Sarca, 336 Edificio 16 - 20126 Milano - Tel. 02-677 358 1 - P. IVA 12899320159 - e-mail: [email protected]