Italia: fuori da recessione ma ripresa lontana (Unimpresa)

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Daniela La Cava

29 maggio 2015 - 10:59

MILANO (Finanza.com)

L'Italia è tecnicamente fuori dalla recessione, anche se la ripresa appare ancora lontana. A dirlo il presidente di Unimpresa, Paolo Longobardi, commentando i dati dell'Istat secondo cui il Pil nel primo trimestre del 2015 ha registrato un aumento dello 0,3% rispetto all'ultimo trimestre 2014. "Abbiamo una buona notizia: l'Italia è tecnicamente fuori dalla recessione e i dati dell'Istat vanno dunque accolti positivamente - afferma Longobardi - Ma la crisi degli scorsi anni ha lasciato strascichi e non bisogna abbassare la guardia. Non deve farlo soprattutto il governo di Matteo Renzi che in queste ultime settimane è apparso troppo preso dalla campagna elettorale e sembra essersi dedicato meno alle misure per la crescita". Secondo il presidente di Unimpresa le misure per la crescita "non possono essere accantonate perché la ripresa è lontana e l'uscita dalla recessione potrebbe aprire le porte a una fase di stagnazione se il prodotto interno lordo non comincia a salire di qualche punto percentuale e non di zero virgola".

Tutte le notizie su: pil italia, Unimpresa

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

www.finanza.com è gestito e mantenuto da T-Mediahouse s.r.l, Società sottoposta ad attività di direzione e coordinamento di Triboo S.p.A.
Sede legale e operativa: Viale Sarca 336, Edificio 16, 20126 Milano (MI), P. IVA, C.F. e numero di iscrizione al Registro delle Imprese di Milano-Monza-Brianza-Lodi 06933670967