Istat: ad aprile marcata diminuzione dell’occupazione. Crescono gli inattivi

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Alessandra Caparello

3 giugno 2020 - 10:17

MILANO (Finanza.com)

Forte calo ad aprile dell’occupazione in Italia. Secondo quanto rivela l’Istat si rafforza il calo delle persone non occupate in cerca di lavoro già registrato a marzo, con una ulteriore forte crescita dell’inattività.
Il calo dell’occupazione (-1,2% pari a -274mila unità) è generalizzato e coinvolge donne (-1,5%, pari a -143mila), uomini (-1,0%, pari a -131mila), dipendenti (-1,1% pari a -205mila), indipendenti (-1,3% pari a -69mila) e tutte le classi d’età, portando il tasso di occupazione al 57,9% (-0,7 punti percentuali). Calano le persone in cerca di lavoro (-23,9% pari a -484mila unità) soprattutto tra le donne (-30,6%, pari a -305mila unità) rispetto agli uomini (-17,4%, pari a -179mila), con un calo in tutte le classi di età. Il tasso di disoccupazione scende al 6,3% (-1,7 punti) e, tra i giovani, al 20,3% (-6,2 punti). In crescita anche gli inattivi che arrivano a segnare le 746mila unità (+5,4%).

Tutte le notizie su: Istat, lavoro

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Ultime dai Blog


Brown Editore S.r.l. - Viale Sarca, 336 Edificio 16 - 20126 Milano - Tel. 02-677 358 1 - P. IVA 12899320159 - e-mail: info@browneditore.it