Ir Top Consulting incassa da Cribis rating “prime company” su affidabilità commerciale

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Daniela La Cava

3 marzo 2021 - 15:20

MILANO (Finanza.com)

Ir Top Consulting ha ricevuto il Cribis Prime Company, riconoscimento che premia le aziende con la massima affidabilità commerciale. L'attestato, si legge nella nota, è riconosciuto da Cribis alle imprese italiane con il massimo livello di valutazione dell’affidabilità commerciale ed è rilasciato solo ed esclusivamente ad aziende che mantengono costantemente un’elevata affidabilità economico-commerciale e una solida reputazione verso i fornitori. Secondo quanto emerge dall’analisi sulle Cribis Prime Company realizzata da Cribis, la società del Gruppo Crif specializzata nella fornitura di informazioni commerciali, si attesta all’8% la percentuale di imprese italiane sul totale a meritare il titolo di Cribis Prime Company, ovvero le aziende a cui viene riconosciuto il massimo livello di affidabilità dal punto di vista delle relazioni commerciali. Nell’analisi vengono analizzate numerose variabili come indici di bilancio, esperienze di pagamento, dati anagrafici e relativi alla forma giuridica, all’area geografica di appartenenza, alla dimensione, al settore e all’anzianità aziendale.

"Sono molto fiera di questo riconoscimento così importante che attesta il valore del percorso compiuto dalla nostra società in questi anni in termini di serietà e correttezza verso i nostri clienti, fornitori e collaboratori - commenta Anna Lambiase, amministratore delegato e fondatore di Ir Top Consulting -. È la conferma della nostra solidità economico-commerciale ed è una garanzia per tutte le aziende che ci hanno scelto e continuano a sceglierci come Partner. Il rating “IR Top prime company” assume un valore ancora più importante alla luce delle condizioni legate alla situazione attuale che ci sta portando a compiere scelte strategiche e di sviluppo aziendali sempre più selettive e determinate e ad investire in practice di consulenza sempre più avanzate nel campo della finanza alternativa per le Pmi, permettendoci di mantenere invariato il nostro livello di affidabilità".

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Finanza.com è una testata giornalistica registrata. Registrazione tribunale di Milano n. 829 del 26/11/2004
© Finanza.com 1999-2020 | T-Mediahouse - P. IVA 06933670967