Inwit: cda approva progetto fusione con Vodafone Towers

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Daniela La Cava

19 novembre 2019 - 09:09

MILANO (Finanza.com)

Il consiglio di amministrazione di Infrastrutture Wireless Italiane (Inwit) ha approvato il progetto di fusione mediante incorporazione di Vodafone Towers in Inwit. All’esito della fusione, Tim e Vodafone Europe deterranno una partecipazione paritetica (37,513%) nel capitale sociale di Inwit.
Il board ha inoltre deliberato di proporre all’assemblea dei soci - subordinatamente all’approvazione della fusione - la distribuzione di un dividendo straordinario nella misura di 0,5936 euro per ciascuna delle azioni ordinarie di Inwit in circolazione post fusione.
È quanto si apprende in un comunicato stampa nel quale si indica che l'assemblea ordinaria e straordinaria dei soci è stata convocata, in unica convocazione, il 19 dicembre 2019 per discutere e deliberare l'approvazione del progetto di fusione, l'approvazione delle modifiche dello statuto speciale, la nomina di due amministratori e la distribuzione di un dividendo straordinario.

La delibera di approvazione da parte dell’assemblea dei soci sarà efficace soltanto qualora risulti approvata senza il voto contrario della maggioranza dei soci presenti in assemblea, diversi dal socio che acquista la partecipazione superiore alla soglia rilevante e dal socio o dai soci che detengono, anche di concerto tra loro, la partecipazione di maggioranza anche relativa purché superiore al 10% (cosiddetta procedura di white-wash).

Nella nota diffusa ieri Inwit ha precisato che darà attuazione alla fusione mediante annullamento senza concambio della partecipazione di minoranza in Vodafone Towers, annullamento della partecipazione di Vodafone Europe in Vodafone Towers e assegnazione a Vodafone Europe B.V., alla data di efficacia della fusione, di 360.200.000 azioni ordinarie di Inwit, prive di valore nominale espresso, emesse a servizio del rapporto di cambio e che saranno quotate sul MTA al pari delle azioni ordinarie di Inwit già in circolazione. Il rapporto di cambio per la fusione - che non prevede conguagli in denaro - corrisponde quindi alle predette 360.200.000 azioni ordinarie di Inwit di nuova emissione, attribuite a Vodafone Europe a fronte dell’annullamento della quota residua dalla stessa detenuta in Vodafone Towers dopo il perfezionamento della compravendita della partecipazione di minoranza in Vodafone Towers.

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

www.finanza.com è gestito e mantenuto da T-Mediahouse s.r.l, Società sottoposta ad attività di direzione e coordinamento di Triboo S.p.A.
Sede legale e operativa: Viale Sarca 336, Edificio 16, 20126 Milano (MI), P. IVA, C.F. e numero di iscrizione al Registro delle Imprese di Milano-Monza-Brianza-Lodi 06933670967